L'abbigliamento usato rigenerato prima di divenire tale vine prima di tutto stoccato e posto in cabine sanificatrici così da essere essere sottoposto ad un trattamento all'ozono che abbatte il 99,99 dei batteri (acari e funghi) presenti negli indumenti.Tale procedimento è indispensabile per la salute del pubblico che entra in contatto con questi indumenti. Oggi come non mai, dopo l'avvento del covi 19, che ha rivoluzionato le vite di tutti noi, sottoporre gli abiti  aiuterà il diffondersi di virus e pertanto è d'obbligo fornire unicamente abbigliamento usato rigenerato.
La natura del gas all'ozono rende possibile una profonda santificazione dovuta alla sua forte ossidazione a cui l'abbigliamento ne viene sottoposto.
.
Foto

L'ABBIGLIAMENTO USATO RIGENERATO - TRATTAMENTO ALL'OZONO

Bisogna inoltre considerare che molti rigenerano gli indumenti in vari modi oltre al metodo all'ozono per igenizzare gli indumenti in modi differenti, infatti qualche anno fa ad esempio molti usavano e usano tutt'oggi centrifugare gli abiti con polveri speciali ma questi sono metodi risultano antiquati ed inefficaci nettamente inferiori al grado di abbattimento che viene usato con le camere ad ozono, pertanto è davvero importante informarsi circa il tipo di trattamento sanificante che viene utilizzato.
Solo l'ozono rende possibile l'abbattimento di batteri acari e funghi anche punti più difficilmente raggiungibili, all'interno della camera infatti c'è un ventilatore che rende possibile lo spostamento dell'ozono nelle zone più nascoste degli indumenti. Dopo essere stati accuratamente lavati e rigenerati gli abiti riacquistano la brillantezza e la loro vitalità originaria.
I capi che acquistano maggiormente tutti i benefici del trattamento all'ozono per qualificare l'abbigliamento usato rigenerato è un processo che dona nuova vita ai capi, primi tra tutti quelli composti da lana e cotone.
Tutti gli abiti vengono forniti dopo essere stati igienizzati, lavati, insaccati in bustine di nylon e cartellinati, si presentano davvero bene tant'è che molte persone hanno difficoltà a credere che siano abiti usati.